La postura scorretta colpisce più del 90% della popolazione ed è la vera causa della maggior parte dei dolori del nostro corpo, poiché provoca artrosi, ernia del disco, dolori della colonna vertebrale, scoliosi, mal di testa, ma anche vertigini e difficoltà di concentrazione.

E’ possibile oggi correggere gli squilibri della postura e le patologie correlate mediante un percorso integrato di Riprogrammazione Posturale e Terapie ad approccio Olistico.

La diagnosi viene formulata sulla base di una analisi posturale e di un esame baropodometrico e stabilometrico.

La terapia modifica lo schema corporeo a livello del sistema nervoso centrale, riequilibrando il tono muscolare.
Lo scopo del programma è il raggiungimento di un nuovo equilibrio posturale da parte del paziente, studiato nella sua globalità fisica, metabolica e psicoemozionale.

Analisi baropodometrica

È uno strumento di aiuto alla diagnosi, per lo studio dei carichi di appoggio sul piede e della postura. Questa tecnica è caratterizzata da una pedana composta da migliaia di sensori che sono in grado di misurare la deformazione generata dalla forza applicata dal piede sulla pedana.

PEDANA BAROPODOMETRICA

Quindi, possiamo dire che la baropodometria è una moderna indagine per misurare il carico esercitato su ciascun punto d’appoggio del piede. L’esame viene eseguito per individuare la forma, la pressione, la superficie, l’accelerazione del piede e, non per ultimo, stabilire i tempi di contatto al suolo, per valutare meglio eventuali anomalie nel movimento, zone di sovraccarico e altro ancora.

L’esame posturale fornisce una serie di informazioni che, se ben interpretate, ci porta a stabilire la eventuale presenza di disturbi dell’equilibrio.

Baropodometria statica

Sistema di rilevazione computerizzato, che permette di valutare punto per punto la pressione esercitata dai piedi al suolo.

  • Forma e tipo di piede ( piede cavo, valgo, piatto ecc.)

  • Zone di iperappoggio (spesso causa di dolore e callosità)

  • Idoneità delle scarpe sportive

  • Monitorare nel tempo l’evoluzione dell’appoggio plantare

Sistema di rilevazione computerizzato che permette di valutare la dinamica del passo.

  • L’appoggio del piede durante il cammino

  • Le caratteristiche del cammino (lunghezza del passo, ecc.)

  • Idoneità delle scarpe sportive durante il cammino

  • Monitorare nel tempo l’evoluzione delle caratteristiche del cammino